Campionatore Isocinetico Automatico

ST5 Evo

Campionatore a flusso costante QB1

ST5 Evo è l’evoluzione del campionatore isocinetico automatico ST5, ed è stato concepito e sviluppato per garantire maggiore efficienza, praticità, semplicità nonchè permettere di risparmiare tempi e costi.
Il compagno di lavoro ideale per chi esegue campionamenti alle emissioni.

L’ST5 Evo è composto da due unità, la Control Unit e la Pump Unit. La leggera e compatta Control Unit incorpora l’elettronica ed i sensori, incluso il contatore volumetrico, mentre la Pump Unit include unicamente la pompa, racchiusa all’interno di una robusta struttura in acciaio.

Questa soluzione permette, a differenza di altre presenti sul mercato, diversi vantaggi.
Innanzitutto, al punto di prelievo è possibile portare solo la Control Unit, che con i suoi 6 kg di peso diventa molto più pratica e sicura da sollevare in quota mentre la Pump Unit, invece, può essere lasciata a terra.

Dato che, come nell’ST5, anche nell’Evo la pompa è posta a valle del contatore volumetrico, questa soluzione permette di separare la pompa dal resto dello strumento senza necessità di complessi cavi di collegamento tra Control e Pump Unit. Ne risulta che i costi dei cavi di collegamento sono notevolmente inferiori, specialmente per lunghe distanze.

Inoltre, in caso di malfunzionamento della pompa, è possibile sostituirla con una di ricambio direttamente sul posto di lavoro, riducendo drasticamente costi e tempi di manutenzione, considerando soprattutto che, con questa soluzione, si riduce molto il rischio di perdita di giornate di lavoro a camino dovute a strumenti non operativi o in manutenzione.

Sempre per ridurre i costi di gestione e di manutezione dello strumento, l’ST5 Evo è dotato di una superiore protezione contro l’ingresso di liquidi. Sull’ingresso dell’aspirazione è presente un sensore per la presenza di acqua che, in caso di attivazione, manda automaticamente lo strumento in pausa per evitare che il liquido penetri all’interno.
Per aumentare ulteriormente la protezione, a valle del sensore è presente un barilotto di raccolta della condensa che può essere facilmente svuotato grazie alla valvola posta sul retro dello strumento.

La Pump Unit può essere dotata di pompe da 4,5m³/h o da 8,5 m³/h, entrambe in versione anticorrosione.

L’ST5 Evo incorpora ben 4 sensori di pressione, isolati ed accurati, due dedicati alla pressione differenziale e due per la misura della pressione statica ed ambientale, fondamentali per una corretta valutazione della pressione assoluta a camino, necessaria per il corretto calcolo della velocità e della densità.

La gestione precisa e veloce della portata di campionamento è affidata ad un orifice meter interno che, a differenza della classica regolazione tramite contatore volumetrico, è in grado di garantire tempi di rispo-sta inferiori al secondo ed indipendenti dalla portata di lavoro. Questo permette di avere tempi di reazione dello strumento, alla variazione di velocità in camino, molto bassi.

Mentre l’orifice meter è deputato alla misura e gestione della portata di campionamento, il contatore volumetrico è usato unicamente come riferimento per la misura del volume. Al termine del campionamento, l’ST5 Evo incrocia i dati di volume ottenuti dai due sistemi e ne valuta la coerenza. In caso di scarto elevato, è possibile lanciare la routine di autocalibrazione del mass flow per correggerne la lettura. Oltre al volume, anche gli altri dati vengono verificati in funzione delle ISO10780 ed EN16911.

Sul grande schermo LCD a colori, vengono mostrati i dati di campionamento in ciclo. La schermata iniziale è dedicata ai valori di maggior importanza che sono riportati con caratteri maggiori e con i colori che li identificano.

L’ST5 Evo può operare con tubi di Pitot e termocoppie forniti da altri produttori, è inoltre possibile utilizzare i termoregolatori integrati per pilotare unità termostatate sia Dado lab che non. E’ sufficiente modificare il connettore.

Tutte queste caratteristiche rendono l’ST5 Evo il miglior collega di lavoro per il campionamento alle emissioni nonchè un valido supporto per la gestione della qualità dei dati grazie all’elevato grado di tracciabilità che garantisce.

Con l’ST5 Evo, le termocoppie addizionali, i termoregolatori, il sensore ed il barilotto per la protezione da liquidi e la valigia/trolley di trasporto non sono optional, sono inclusi nella fornitura.

Scarica PDF

CARATTERISTICHE TECNICHE

Generali
Campo operativo portata
Condizione del gas campionato
Ingresso gas
Connessioni
Temperatura d’esercizio
Temperatura di stoccaggio
Display
Porta USB
Memoria interna
Alimentazione
Telaio
Tastiera
5 ÷ 60 l/min
Deumidificato, temperatura max 45°C
Con filtro di protezione particolato e liquidi.
Innesti rapidi
- 20 ÷ 40°C 95% UR
- 10 ÷ 50°C 95% UR
LCD grafico a colori da 3.5” QVGA
USB 2.0
16GB
220 Vac ± 10% 50/60Hz
Struttura composita in acciaio e alluminio
In policarbonato, tasti ad effetto tattile
Dimensioni
CU
PU
390 x 264 x 386 mm (W x D x H)
330 x 217 x 180 mm
Peso
Control Unit
Pump Unit [4.5 m3/h]
6 kg
10 kg
Specifiche
Volume campionato
Contatore Volumetrico
Range di portata
Accuratezza
Risoluzione encoder
classe G4 certificato 2004/22/CE e conforme alla norma EN 1359
0.4 m3/h ÷ 6.0 m3/h
2%
0.02 litri
Portata di campionamento
Misuratore
Range
Risoluzione
Accuratezza
Orifizio di misura conforme alla norma UNI EN ISO 5167-2
5 ÷ 60 l/min
0.01 l/min
± 1%
Press. differenziale
dP Pitot
Linearità ed Isteresi
Accuratezza
Risoluzione
Pressione differenziale max.
-100 ÷ 1000 Pa (-10÷100 mmH₂O)
0.25 % F.S
Migliore dell'1% della misura (± 2Pa)
0.05 Pa (0.005 mmH₂O)
max. 30 kPa (3000 mmH₂O)
Press. assoluta
Statica/Barometrica
Linearità ed Isteresi
Risoluzione
Accuratezza
10 ÷ 105 kPa (1050 mBar)
0.25 % F.S
0.01 kPa (0.1 mBar)
Migliore dell'1% della misura (± 0.25 kPa)
Ingresso termocoppie [curva standard programmata tipo “K” secondo ITS 1990]
Range
Risoluzione
Accuratezza
0 ÷ 1200 °C
0.01 °C
1% (± 0.4 °C)
Temperatura contatore volumetrico [sensore Pt100 Ohm]
Range
Risoluzione
Accuratezza
-20 ÷ 100 °C
0.01 °C
1% (± 0.2 °C)
Dado lab was estabilished in 2013 by a team of people with many years of knowledge, experience and know-how in monitoring and sampling equipment for both environmental and stack emission applications.

Dado Lab Srl

Via Pellizza da Volpedo 101A,
20092 Cinisello B. (MI)
tel. +39 02 36569420
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

R.E.A. MI n°2062810
Capitale Sociale € 50.000,00 I.V.
P.IVA 08356080963

Dadolab nasce nel 2013 da un team specializzato da anni nella costruzione di apparecchiature di monitoraggio e campionamento degli inquinanti in ambiente e in emissione.

Dado Lab Srl

Via Pellizza da Volpedo 101A,
20092 Cinisello B. (MI)
tel. +39 02 36569420
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

R.E.A. MI n°2062810
Capitale Sociale € 50.000,00 I.V.
P.IVA 08356080963

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa